In occasione della Biennale di Shenzen dello scorso anno diversi studi di architettura sono stati invitati a rinnovare dei palazzi partendo dal concetto dell’interpretazione di un ambiente familiare. Tra i progetti, quello risultato più interessante è sicuramente il lavoro svolto da Wutopia Lab. Perché? Ne parliamo in questo articolo.

HIS HOUSE HER HOUSE - WUTOPIA LAB

Wutopia Lab è uno studio di architettura di Shangai che, in occasione della settimana della Biennale Urbanistica / Architettura del 2017 di Shenzhen, è stato invitato a dare vita ad una trasformazione a 2 edifici della baraccopoli urbana nel viaggio di Dameisha. Rispetto al concept proposto dagli organizzatori, il lavoro di Wutopia Lab si è basato sull’osservazione e lo studio della cucina considerata nello spazio pubblico e privato. Tali valutazioni hanno condotto a concepire la cucina pubblica come un’attività principalmente maschile, al contrario quella privata è principalmente femminile.

La divisione per genere ha portato dunque, all’assegnazione di 2 edifici diversi: uno blu, l’altro rosa. Stereotipi? No, una riflessione accuratissima.

Usiamo il blu per dipingere la facciata dell’edificio NO.5, il blu è un simbolo di sopravvivenza e competizione.

HIS HOUSE HER HOUSE - WUTOPIA LAB

Il rosa chiaro in contrasto, è usato per rappresentare la sensibilità e la delicatezza delle donne.

La delicatezza dell’esistenza creata dalle donne e il desiderio dell’uomo di esistere contribuiscono alla dualità reciproca

HIS HOUSE HER HOUSE - WUTOPIA LAB

Una grande struttura cubica blu cobalto e il grande edificio rosa pallido sono in netto contrasto con i palazzi circostanti.

 

HIS HOUSE

Dipinta in blu la His House si estende su un unico piano e dispone di 3 sale espositive in gradazione di verde. Composizione che ricordano i dipinti di Matisse.

HIS HOUSE - WUTOPIA LAB

La prima mostra è dedicata alla pancetta, appesa a strisce dal soffitto. Un’altra stanza è allestita con un laghetto da birra, bottiglie di birra.

HIS HOUSE - WUTOPIA LAB

HER HOUSE

A 2 piani e dipinta in rosa, Her House sottolinea quelle che sono le virtù femminili percepite della società. Il pavimento irregolare segna la demarcazione tra la sicurezza della casa e il mondo fuori.

HER HOUSE - WUTOPIA LAB

L’installazione rende omaggio all’essere umano, gli edifici risplendono nei loro colori vivaci, iniettando speranza nei bassifondi che li circondano.

HER HOUSE - WUTOPIA LAB

HER HOUSE - WUTOPIA LAB

HIS HOUSE HER HOUSE - WUTOPIA LAB

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *