Un progetto residenziale minimalista e contemporaneo realizzato dall’architetto australiano Brent Lee nella zona della Kangaroo Valley

Kangaroo-Valley-home-by-Lee-Brent

La visione estremamente minimalista che è perpetuata all’interno della struttura, è definita già dal’esterno geometrico. Questa residenza palesa, sin dall’esterno delle scelte d’interior sorprendenti e estremamente minimali che fungono da contrappeso alla natura rigogliosa che caratterizza la valle australiana.

Kangaroo Valley home by Lee Brent (3)

Una convergenza di toni terrosi enfatizzano gli elementi in legno e pietra presenti nella struttura dell’architettura: il camino, i gradini levigati che disegnano aperture nelle ampie pareti con archi definiti da dettagli in legno.

Kangaroo Valley home by Lee Brent (6)

Queste materie naturali sono abbinate al colore crema e le sfumature sabbiose che ritroviamo sulle pareti di tutta l’abitazione.

L’estetica spiccatamente minimal dell’interior è definita da arredi contemporanei che si abbinano perfettamente con una palette neutra e naturale degli interni stessi. Tra le scelte per l’illuminazione sono riconoscibili le eleganti Cylinder firmate da Apparatus Studio anche queste proposte in toni metallici caldi.

Kangaroo Valley home by Lee Brent (2)

Le architetture creano quinte vedo non vedo che ne esaltano la funzione intima, anche nel bagno. Che è definita da un arredamento minimale e geometrico. La  linea del miscelatore a soffitto quasi si confonde con il sistema di illuminazione e ne esalta le linee geometriche.

Kangaroo Valley home by Lee Brent (4)

Linee riproposte anche nella vasca in marmo interrata.

Kangaroo Valley home by Lee Brent (4)

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *