SALONI TEMATICI, EVENTI E INNOVAZIONE: TUTTE LE NOVITÀ  AL SALONE DELL’ARCHITETTURA, DEL DESIGN E DELL’EDILIZIA

Grandi aspettative per la kermesse che precede di un mese il Salone del Mobile e di circa due l’Esposizione Universale. Dal 18 al 21 marzo a Milano.

Made Expo 2015 Milano

La rassegna è l’occasione scelta da centinaia di aziende leader nazionali ed internazionali per presentare le novità del campo dell’edilizia, del design e dell’architettura. Made Expo rappresenta un appuntamento business per operatori del settore alla ricerca delle ultime novità per costruire, ristrutturare e rinnovare. Centinaia di espositori, 170 delegati esteri, 200 mila visitatori attesi: questi i numeri per una settimana di appuntamenti ed eventi B2B. Un nuovo approccio al fare “Fiera” che va incontro alle esigenze di visitatori ed espositori in modo innovativo, con un’attenzione particolare alla specializzazione e all’internazionalità.

Parole d’ordine di questa edizione della manifestazione sono innovazione, sostenibilità e bellezza.  «Siamo il punto d’incontro privilegiato tra aziende, progettisti, imprese di costruzione, serramentisti, rivenditori e operatori del settore» dichiarano gli organizzatori, che indicano in MADE Expo un contesto altamente qualificato per il rilancio del mondo del progetto, dell’edilizia e dei materiali.

«Spingere sull’internazionalizzazione e creare reali e vincenti opportunità di affari – dice Giovanni De Ponti, amministratore delegato di Made Eventi – sono i due obiettivi prioritari di Made expo 2015. Senza dubbio si tratta di un evento che trasformerà la metropoli milanese nella capitale europea del costruire sostenibile grazie a un format innovativo la cui parola chiave sarà semplicemente Business». L’internazionalità della manifestazione è garantita dalle partecipazioni estere. È infatti confermata la presenza di 170 delegati provenienti da Angola, Mozambico, Sudafrica, Stati Uniti, Arabia Saudita, Azerbaijan, Cina, India, Emirati Arabi, Qatar, Iran, Israele, Kazakhstan, Libano, Polonia, Russia, Singapore, Turchia, Ucraina, Regno Unito, Tunisia, Algeria, Marocco, Egitto. Made Expo sarà centro di attrazione per operatori di tutto il mondo e darà vita ad un format mirato all’accompagnamento delle aziende nei paesi emergenti e sui mercati esteri prioritari, moltiplicando le occasioni per incontri B2B.

MADE expo 2015 logo

UN EVENTO BIENNALE

L’evento sarà riproposto con cadenza biennale, una scelta che consente alla manifestazione di concentrare le energie su un minor numero di edizioni senza sovraccaricare il già importante calendario della primavera milanese ma confermandosi appuntamento di eccellenza al pari dei “fratelli maggiori”, in primis al Salone del Mobile.

I SALONI TEMATICI

La fiera si suddivide in 4 ricchi saloni tematici costituiti dai diversi settori merceologici pur facenti parte di un mercato strettamente interconnesso. Ciò permette una maggiore chiarezza espositiva semplificando la vita del visitatore che può trovare anticipazioni e informazioni su prodotti e servizi utilizzati in edilizia.

  1. MADE Costruzioni e Materiali
    Per chi è alla ricerca delle soluzioni costruttive e le tecnologie più innovative, di materiali performanti e attrezzature all’avanguardia per migliorare il comfort abitativo senza dimenticare il risparmio energetico.
  2. MADE Involucro e Serramenti
    Dedicato a chi vuole conoscere l’intera filiera produttiva dei serramentisti, le macchine per le lavorazioni e le ultime tecnologie è uno dei saloni di maggior successo, forte delle oltre 31.000 presenze all’edizione 2013.
  3. MADE Interni e Finiture
    MADE Interni e Finiture si conferma vetrina delle eccellenze per rivoluzionare gli spazi adeguandoli alle esigenze contemporanee tra design, tecnologie e ricerca per un dialogo che produca soluzioni di alta qualità.
  4. MADE Software, Tecnologie e Servizi
    Dai nuovi software per l’ottimizzazione energetica al project management passando attraverso le innovazioni nel mondo del 3D, questo percorso propone strumenti di lavoro indispensabili per progettisti e architetti.

Terzo Piano 3D Pietranera

GLI EVENTI

Promettenti sono anche i sei grandi eventi paralleli all’esposizione fieristica tra cui l’atteso Building the Expo,una mostra che anticipa i progetti dei padiglioni Expo 2015 in una serie di incontri mirati ad approfondire i dettagli tecnici di alcuni lavori con un focus sulle complessità progettuali e le componenti tecnologiche adottate per esprimere le diverse identità nazionali. Non mancheranno workshop e laboratori interattivi per un aggiornamento tecnico-professionale sulla sostenibilità e l’innovazione tecnologica dell’industria delle costruzioni. Queste le macro aree:

  1. BuildSmart!
    Come costruire e rinnovare in modo sostenibile e sicuro.
  2. Forum Involucro Serramenti
    Involucri, dei vetri e dei serramenti: quali tecnologie per l’architettura e l’edilizia del futuro?
  3. Made4Contract – Hotel
    Spazi dedicati al mondo del contract: convegni su ristrutturazione e restyling di importanti strutture alberghiere.
  4. Made4Retail
    Come progettare nuovi spazi retail? Presentazione di case stories su come innovare uno showroom in un contesto di vendita multicanale.
  5. Made In Concrete
    Seminari monografici sul calcestruzzo in cui verrà mostrato il “bello del calcestruzzo” nelle costruzioni italiane per esaltare i vantaggi ambientali ed economici di un materiali alla base dell’edilizia di qualità e sostenibile.

Per info ed iscrizioni agli eventi madeexpo.it/it/eventi

Per chi non potrà esserci (e per chi vorrà sempre restare aggiornato su cosa accade) sarà possibile seguire l’evento attraverso i canali social ufficiali: Twitter (hashtag #rebuildthefuture), Facebook, LinkedIn.

Inoltre, grazie ad un accordo con Google Maps sarà possibile la visita virtuale permettendo a tutti di scuriosare tra gli stand di Made Expo!

MADE expo sarà a Milano Fiera, Rho dal 18 al 21 marzo 2015 dalle 9.00 alle 18.00.

 

cartina-MADE-expo-Bsmart

E tu ci sarai?
Sito ufficiale Made Expo: www.madeexpo.it

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

APPROFONDIMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *