Follower Fan e Subscriber
Follower, Fan e Subscriber: chi sono?
23 marzo 2015
nerd newbie e noob
Bestiario semiserio del popolo Internet
7 aprile 2015
Show all

Cerchi un modo per dare visibilità alla tua attività? Prova LinkedIn!

linkedin-gestire-pagina-aziendale CompanyPages_IgloooAnalysis

5 trucchi per la tua pagina aziendale

Introdotte nel 2011, le pagine aziendali di LinkedIn hanno con il tempo aumentato le funzionalità per migliorare la user experience, in modo da evidenziare «l’identità del brand ed aumentare le relazioni tra azienda e target di utenti» dichiara Mike Grishave, Product Manager della rete professionale più grande al mondo. Testata personalizzabile, design semplice e pulito, ma soprattutto funzionale.

linkedin-gestire-pagina-aziendale CompanyPages_IgloooAnalysis

Nelle Company Pages si possono inserire informazioni generali sull’azienda (settore di competenza, sito web, indirizzo della sede, data di fondazione), mettere in evidenza prodotti e servizi attraverso l’utilizzo delle Pagine Vetrina e sponsorizzare opportunità di lavoro nello spazio Career Page. Questo strumento è concepito per essere un vero e proprio HUB di notizie fresche sull’azienda con lo scopo di accrescere la visibilità della stessa e coinvolgere una Community fatta non solo dai dipendenti, ma anche da aspiranti collaboratori e persone interessate ad un ambito di competenza specifico. LinkedIn ti permette anche di visualizzare gli insight della tua pagina. Attraverso i quali potrai gestire più facilmente la reportistica e controllare l’andamento della tua attività online.

 Come gestire una Pagina Aziendale su LinkedIn? Perché gestire un altro social?

Per vedere il contenuto accetta i cookie e ricarica la pagina

Creare una Company Page è semplice, renderla funzionale un po’ più complesso. L’idea alla base delle Pagine Aziendali di LinkedIn è quella di condividere contenuti che riguardano l’impresa, per mostrarsi proattivi, interessanti e interessati a clienti e potenziali clienti. Per assicurare un’efficace gestione dei contenuti occorre progettare una strategia, ottimizzandola in base ai suggerimenti della rete con particolare attenzione all’analisi dei risultati di volta in volta ottenuti.

Lo scorso gennaio sul blog ufficiale di LinkedIn sono state indicate le Best 2014 LinkedIn Company Pages. Ecco alcuni metodi vincenti e funzionalità poco note delle pagine aziendali

  1. Se volete condividere con i vostri Follower una notizia che considerate più importante delle altre si può utilizzare il pulsantino “Blocca in Alto”. Che vi permette di mantenere in evidenza una notizia anche se continuate con le normali attività di pubblicazione.L’azienda Californiana Evernote ha utilizzato con intelligenza questa funzionalità bloccando in alto tutte le informazioni sui nuovi aggiornamenti della sua App così da tenere sempre aggiornati i suoi Follower.
  2. Content is the King. Nonostante sia una delle affermazioni più sentite e digitate nel mare dei bit è sempre una buona regola ricordare che i contenuti di qualità fanno la differenza tra una pagina seguita e apprezzata e una che non lo è.La pagina ufficiale di Hootsuite si è distinta in questo senso offrendo ai suoi seguaci consigli su come utilizzare il servizio, rispondendo in modo puntuale alle domande e postando delle informazioni mai banali e interessanti per le attività quotidiane dei Social Media Manager (e non) che ne utilizzano il tools online.
  1. Mai dimenticarsi che una delle caratteristiche più importanti dei social network è l’opportunità di impostare una comunicazione a tu per tu con i Follower. L’utilizzo di uno di stile conversazionale è una buona strategia per instaurare una relazione in cui il target si senta partecipe e possa condividere le vittorie della società. L’Oréal, la multinazionale della cosmesi, si pone con l’interlocutore con uno stile conversazionale amichevole. Non si limita a pubblicare informazioni sui prodotti e novità, ma rende partecipi i suoi sostenitori delle proprie vittorie, chiede pareri e raccoglie opinioni (che poi mette in pratica). Insomma considera la Company Page come una sorta di diario online che non serve solo a mostrare le news, ma soprattutto a umanizzare i volti della società e farla sentire più vicina a tutti gli utenti.
  1. Una funzione poco conosciuta ma molto interessante è data dalla possibilità di condividere un aggiornamento esclusivamente con un gruppo di destinatari. Volete pubblicare un post in tedesco per un pubblico specifico? Oppure vi interessa indirizzarvi solo a persone che abitano una determinata area geografica? La tua pagina aziendale su ti permette di selezionare un pubblico specifico di destinatari. È quello che ha fatto l’azienda statunitense Wells Fargo che si è aggiudicata una posizione nelle Top10 tra le Best 2014 LinkedIn Company Pages proprio per un utilizzo mirato della funzione.
  1. Ultimo, ma non per questo meno prezioso come consiglio: utilizzare le pagine Vetrina.Hai un prodotto o un servizio della tua azienda che vorresti mettere in evidenza o che parla ad un pubblico più specifico rispetto a quello che ti segue sulla pagina ufficiale? Come fare per non annoiare il pubblico generico? Differenzia i tuoi target, crea una Showcase Page.Dalla veste grafica leggermente diversa, le pagine vetrina si caratterizzano per avere dei contenuti altamente specifici, sono delle vere e proprie Landing Pages. L’immagine qui a lato è una Vetrina di Procter & Gamble creata per accentuare le differenze di target tra i prodotti senza però rinunciare alla paternità del prodotto.

Infine consideriamo che anche su questa piattaforma è possibile sponsorizzare i post. Dunque se state progettando una strategia di comunicazione online potete tenere in considerazione anche questo tipo di investimento.
LinkedIn si è da sempre distinto per essere un social network più elitario rispetto agli altri, più complesso da comprendere, ma un utilizzo mirato e puntuale di questo social può permetterti di crescere in modo esponenziale i contatti del tuo business. Una pagina aziendale ben costruita può diventare una vera e propria anteprima del tuo sito grazie al quale ottenere nuovi contatti, reclutare clienti e collaboratori.

E tu come usi LinkedIn? Sei pronto ad esplorare questo Social Network?

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *