Il design scandinavo è definito dalla sua semplice funzionalità. Linee pulite, materiali naturali e spazi ampi, luoghi ideali dell’abitare contemporaneo. Caratteristiche che si riscontrano nel progetto dello studio danese Ardess, Villa V3.

Villa V3 || Ardess

Villa V3 || Ardess Studio

Realizzata in Danimarca dallo studio di architettura Ardess ciò che contraddistingue la struttura è il perfetto equilibrio tra gli spazi all’aperto e quelli privati. La casa è definita da una geometria semplice e rigorosa che delinea i due lati dell’edificio, realizzato in modo che il flusso di luce naturale sia continuo.  Gli angoli definiti servono per creare un contrasto tra la parte esterna e quella interna dell’abitazione in un continuo susseguirsi. I muri in cemento costituiscono un collegamento fisico attraverso la casa e si estendono fino alla strada diventando elementi chiave.

Villa V3|| Ardess Studio

All’interno lo styling contemporaneo e la scelta dei materiali rende gli spazi accoglienti. Il larice si sposa con le pareti in cemento e le superfici in resina scura sono combinati in modo ideale. La palette di colore in grigio scuro si pone in contrapposizione con il verde ed il blu del panorama. Non c’è nulla di eccessivo o esotico a Villa V3. Tutto è funzionale ed essenziale.

Villa V3|| interior by Ardess Studio

Lo studio danese Ardess è conosciuto per la capacità di trasformare visioni in realtà. Gli architetto dello studio si fanno guidare dall’ispirazione e cercano nella semplicità la loro espressione per palesare in modo creativo ed innovativo il loro concept di architettura contemporanea. L’obiettivo dello studio è quello di creare progetti atemporali, vivibili e che esprimano un approccio naturale e miniale alla progettazione. Andare dunque aldilà dei trend passeggeri. Con Villa V3 il giovane studio farà parlare di sé a lungo, non credete?!

Villa V3 || livingroom

Un bel progetto da cui trarre ispirazione!

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *