An Interior Affair è lo studio svedese fondato nel 2016 da Lovisa Häger. L’interior designer negli anni si è fatta conoscere per il suo gusto Scandinavo e per la sua filosofia legata al design democratico. Il che non significa solo pensare al budget, ma avere la possibilità di trovare soluzioni per il design superando ogni limite.

An Interior Affair LAIR - Lovisa+Tables Colonne autoportati, tavoli e tavolini arricchiscono una collezione dal gusto minimale e scultoreo

Da queste premesse nasce la prima collezione product di An Interior Affair, LAIR. Una serie di arredi scultorei che incarnano il concept di interior sostenibile. Prodotti versatili che possono essere modificati in base alle proprie esigenze, un design malleabile quindi che non ha paura di confrontarsi, anzi incoraggia l’utente a personalizzarlo.

An Interior Affair LAIR - Lovisa+Tables (5)Gli arredi della collezione LAIR si caratterizzano per l’uso giocoso deo volumi:
forme voluminose sono abbinate a superfici sottili
An Interior Affair LAIR - Lovisa+Tables Colonne di altezza e colori personalizzabili per risaltare i tuoi oggetti preferiti

Progettati per incoraggiare la creatività, Lovisa Häger ha creato una collezione dall’aspetto statuario: forme stondate e curve che s’insinuano e si adattano perfettamente ai diversi stili di abitazione. La capsule collection della Häger è innovativa perché consiste in una serie di piani e gambe che possono essere usati e abbinati insieme in modo diverso, in modo da creare diverse combinazioni di mobili. Questo concetto non è solo divertente per rendere il tuo oggetto perfetto, ma porta la sostenibilità a un livello completamente nuovo poiché permette di cambiare una parte di arredo e avere qualcosa di nuovo senza dover sostituirlo completamente.

 

An Interior Affair LAIR -Uno squisito uso di materie prime assicurano un’eleganza sobria ai pezzi della capsule collection
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *