Moda, lifestyle, tendenze. F is for è innovazione, voglia di sperimentare e soprattutto capacità di farlo.


Dopo aver rinnovato il sito principale della maison di moda, il luxury brand FENDI continua a stupire e far parlare di sé, con una strategia digital destinata a fare tendenza – e noi ce lo auguriamo! Lanciato da poco e già capace di attirare l’attenzione di molti internauti, la piattaforma F is for… ha l’ambizione di essere uno strumento realizzato dai Millennial per i Millennial.

F is For Fendi #lifestyle #fashion and much more

F is For Fendi #lifestyle #fashion and much more

Quello progettato da Cristiana Monfardinidirettore della comunicazione della maison, è un universo completo che punta a veicolare alle nuove generazioni i valori della griffe attraverso gli strumenti online e con iniziative offline. La prima delle quali sarà il party di lancio del progetto che si terrà a New York venerdì 10 febbraio. L’evento sarà trasmesso in livestreaming (ovviamente!) sulla piattaforma e permetterà a tutti di partecipare alle performaces dei diversi artisti: Metro Boomin, +Migos, 21 Savage, Lil Uzi Vert, Jamie Jones, Abra, Keith Ape, Howie Lee e Peggy Gou.

L’hashtag ufficiale della serata sarà #fisforfendi. Special guest della festa Leonetta Fendi, terzogenita di Silvia Venturini Fendi.

F is For Fendi #lifestyle #fashion and much more

F is for… è suddiviso in diverse sezioni tematiche, Fulgore presenta per esempio una serie di editoriali moda, scattati con lo smartphone nei luoghi della capitale, in cui i protagonisti sono proprio i Millennial che indossano capi di stagione insieme a pezzi vintage. Ai giovani reclutati, la maison affida gli outfit e li manda alla scoperta dei luoghi più interessanti della città capitolina armati di smartphone. Cosa troveremo quindi sulla piattaforma? Editoriali, consigli su luoghi ed eventi da segnare in agenda, interviste esclusive ed uno spazio dedicato agli artisti che periodicamente verranno ospitati sul rooftop del Palazzo della Civiltà Italiana, nuovo quartier generale di Fendi.
Per esempio a Roma voi lo conoscete Städlin?

Stadlin advice f is for fendi

Stadlin advice f is for fendi

Uno spazio dunque per mostrare tutta la realtà imprenditoriale Fendi. Non solo abiti e accessori, ma tutto ciò che ha a che fare con il brand romano, a cominciare proprio da Roma. Lì è iniziato il viaggio di Fendi, 90 anni fa con un negozio a conduzione familiare. Oggi Fendi significa Palazzo Fendi, Palazzo della Civiltà Italiana nonché La Fontana di Trevi.

Palazzo Fendi Flagship RomaPiù di un semplice flaghisp store, Palazzo Fendi è un luogo che permette ai visitatori di vivere la magia della casa di monda, unendo l’impegno della Maison alla creatività in tutte le sue forme: dalle collezione all’architettura fino alle installazione in continua evoluzione create in collaborazione con artisti emergenti.
IMMAGINE: FENDI

Nel 2015 Fendi sposta a Palazzo della Civiltà Italiana, anche conosciuto come il Colosseo quadrato, la sua nuova sede: una delle strutture più emblematiche di Roma diventa il cuore pulsante del brand. Un’architettura razionale fatta di arcate simmetriche e marmo travertino che costituiscono uno straordinario esempio di architettura romana del XX secolo. La scelta di spostare qui la propria sede operativa evidenza la volontà di rendere omaggio al proprio patrimonio e allo stesso tempo volgere lo sguardo al futuro.

Fendi Palazzo della Civiltà Italiana

Fendi Palazzo della Civiltà Italiana

L’importante contributo di Fendi ha permesso ad uno dei tesori di Roma di tornare al suo antico splendore. La Fontana di Trevi è stata riportata allo splendore originario con un restauro di 17 mesi. La splendida opera restaurata ha fatto cornice alla collezione che festeggiava i 90 della maison romana, celebrata dalla collezione Legends and Fairy Tales.

Per vedere il contenuto accetta i cookie e ricarica la pagina

Un’azienda in evoluzione dunque che trova nel progetto F is for un nuovo modo di dialogare con i più giovani, inaugurando non solo dialogo diretto, ma anche offrendo loro un luogo dove sono protagonisti assoluti. Lo scopo del progetto è appunto quello di sperimentare un metodo innovativo ed autentico per essere in contatto con i clienti più giovani facendoli diventare protagonisti di una comunicazione diretta e senza filtri.

Queste sono le campagne marketing che ci piacciono! E quelle che siamo pronti a sperimentare, voi cosa ne pensate?!

IMMAGINI E VIDEO: FISFORFENDI.COM
CONDIVIDI CON I TUOI AMICI
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *