Nonostante il meteo incerto, iniziamo a prepararci a vivere nel design la pausa estiva e per farlo abbiamo iniziato a selezionare le belle più location dove la natura e la ricerca architettonica convivono in sintonia

house-in-imerovigli

La Grecia è senza dubbio uno scrigno di villette e architetture contemporanee che si disperdono al confine con l’orizzonte in armonia con la natura circostante. E in particolare l’Isola di Santorini è una meta molto interessante per gli appassionati del settore.

In un luogo già iconico, come si crea un’abitazione che incarni i dettami del design tradizionale e ne spinge ulteriormente l’espressione? Nelle nostre ricerche abbiamo trovato il nuovo progetto di Kapsimalis Architects e della loro nuova Summer Residence a Imerovigli. Una casa estiva composta da diverse unità individuali complete di terrazze, piscine e spazi di condivisione.

house-in-imerovigli

Dall’alto, la tentacolare residenza estiva appare come un labirinto. Pareti e aperture curve definiscono gran parte degli interni, in contrasto con gli angoli netti che caratterizzano le piscine, le terrazze e le scale.

Anche la scelta degli arredi è incredibilmente minimal, senza rinunciare però a fornire il giusto comfort. La residenza è però progettata perché la maggior parte dell’esperienza abitativa avvenga all’esterno, sulle ampie terrazze che si trovano a ogni livello.

house-in-imerovigli

L’isola di Santorini è un posto bellissimo, e questa residenza estiva aggiunge il suo pezzo alla tradizione e al futuro di questo luogo magico.

house-in-imerovigli

Dall’altro lato dell’oceano invece, nel profondo Sud californiano troviamo Casa Mami. Una residenza progettato dal duo creativo di Los Angels Carlos Naude e Whittney Brown dello studio Working Holiday. L’idea da cui nasce il progetto è quello di far testare agli ospiti della struttura gli oggetti e gli arredi presenti che poi in un secondo momento potranno essere acquistati. Questa casa vacanze, è dunque concepita come uno luogo in cui esporre e poi vendere.

casa_mami

Al di là dell’intento di marketing della residenza, con il suo sistema di aperture permettere di instaurare una forte relazione con il paesaggio circostante e il panorama sulle vedute desertiche. Inoltre, Casa Mami è una residenza eco-friendly che si muove agilmente tra le esigenze del deserto e del design.

casa_mami

Si gioca con i blocchi di colore e le forme arrotondate sia nelle scelte architettoniche che in quelle di design. Ogni arredo scelto è concepito come un’opera scultorea che si muove su un background abbastanza drammatico come è il deserto.

 

casa_mami

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *