Dalle tradizioni millenarie dell’Estremo Oriente alle realizzazioni più moderne per un oggetto di design che non passa mai di moda

L’arte di utilizzare la carta come supporto per le pitture da muro è un’usanza che proviene dall’Estremo Oriente. Cina e Giappone possono vantarne una tradizione millenaria mentre in Europa i primi pannelli decorativi da muro risalgono al Medio Evo. la diffusione della carta da parati risale solo al Settecento quando si mette a punto una moderna tecnica di produzione grazie a macchinari che rimangono praticamente gli stessi per secoli. Occorre però aspettare il secolo successivo per avere una vera e propria la produzione in serie, grazie anche all’affermarsi di alcuni stili artistici e d’arredamento quali il Chippendale e il Liberty.

Carta da parati_William_Morris_design_for_Trellis_wallpaperTrellis Wallpaper 1862 by William Morris

A fine Ottocento, con William Morris, la carta da parati diventa un vero e proprio oggetto di design. Morris è infatti uno dei primi artisti a disegnare motivi decorativi appositamente pensati per i pannelli murari, tra cui la celebre decorazione di Oxford Union Library. La carta come elemento d’arredo diventa simbolo di lusso poiché viene scelta per abbellire le abitazioni delle classi più agiate e riprodurre gli arazzi dei palazzi nobiliari. In epoche più recenti, l’utilizzo della carta da parati ha conosciuto il suo boom negli anni Settanta del secolo scorso, soprattutto grazie alla praticità d’impiego e alla longevità nel tempo rispetto alle vernici. Questo breve exursus storico ci è servito per ripercorrere la storia di un complemento d’arredo che affonda le sue radici in tradizioni antiche e allo stesso tempo non smette di stupire con produzioni sempre più originali e personalizzabili. Ancora oggi consideriamo la carta da parati un elemento di design capace di arricchire e rendere più intrigante uno spazio abitativo. Vediamo ora come affrontano le sfide creative alcune realtà aziendali che operano in questo settore.

carta da parati New York Skyline Mr Perwall iglooo selection wallpaper

Tra le aziende più importanti in questo ambito sicuramente è da ricordare la svedese Mr Perswall. Un brand che si è imposto nel panorama mondiale a partire dai primi anni del 2000 potendo contare, da un lato, dell’esperienza centenaria nella produzione della carta da parati del gruppo Wall Vision e dall’altra da una forte volontà di distinguersi, realizzando produzioni in serie limitate e per la prima volta, lasciando ampio spazio di personalizzazione ai clienti. Tra le serie più recenti di questo colosso citiamo Destinations, Urban Nature e Photo, tre collezioni che si caratterizzano per una potente forza visiva che permette alla mente di compiere viaggi emozionali semplicemente stando seduti sulla propria poltrona. Nella serie Destinations vengono raccontate storie di viaggi, dai paradisi naturali alle metropoli, offrendo delle finestre ispirazionali affacciate sul mare o se preferite su remote foreste tropicali. La collezione raccoglie motivi evocativi, mappe di civiltà antiche e culture metropolitane contemporanee. Destinations è una collezione proposta a chiunque si sia avventurato fuori nel mondo e si sia diretto alla ricerca di nuove destinazioni. La serie Urban Nature riprender il motivo delle similitudini tra città e natura, tra stile di vita urbano con colori e graffiti da una parte e alberi e fiori per gli amanti del panorama naturale. In una perfetta armonia tra ambiente e città. Infine la collezione Photo, è caratterizzata da grafiche emozionanti, in cui, ancora una volta, convivono scene naturali ed urbane ideali per stimolare la fantasia con orizzonti sconfinati e dettagli perfetti.

carta da parati iglooo selezione best wallpaper mr perwall Hanging Gardens

 

carta da parati mr perwall iglooo selection photo Bamboo best wallpaper

Fondato appena tre anni fa, già si distingue per un forte carattere il brand Inkiostro Bianco. Una piccola ma molto interessante realtà emiliana specializzata nella realizzazione di superfici continue e decorativi artistici. I fondatori di Inkiostro Bianco amano definirlo un “laboratorio che incoraggia la creatività lasciandola scorrere sulle pareti”. Nato grazie all’incontro di un team di artisti, grafici e designer, Inkiostro Bianco si caratterizza per una continua contaminazione tra idee e suggestioni provenienti da diversi ambiti di esperienza dei collaboratori: moda, arte, design, architettura e molto altro ancora. L’arte pittorica e la grafica digitale convergono in creazioni originali e di forte personalità per realizzare prodotti che riescono ad emozionare e che allo stesso tempo siano innovativi e d’avanguardia. Il brand ha infatti sviluppato assieme all’azienda di materiali edili Mapei, una fibra di vetro EQ•Dekor, un rivestimento dalla funzione decorativa e protettiva che permette prestazioni strutturali superiori rispetto cellulosa in termini di resistenza e resa.

carta da parati inkiostro bianco sassuolo epoque

carta da parati inkiostro bianco sassuolo wallpaper best selection iglooo

La carta da parati può essere un ottimo alleato per arredare in modo innovativo, ma soprattutto per tenere allenata la fantasia! Carte e wall stickers possono cambiare radicalmente le mura domestiche, stuzzicando la creatività con uno strumento reversibile, per rinnovare gli ambienti con semplicità!

 

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *