Nel nostro Iglooo ci lasciamo sedurre dal design continuamente e anche quest’anno abbiamo pensato di segnalare i 10 progetti che ci hanno colpito di più degli ultimi 12 mesi. Ve li proponiamo in questo articolo!

Per vedere il contenuto accetta i cookie e ricarica la pagina

OPALINA DI CRISTINA CELESTINO
Nata a Pordenone, Cristina Celestino è tra i designer italiani più in vista del 2016. Dal 2010 titolare dello studio Attico, design brand che realizza piccoli prodotti in serie colti, sofisticati e dalle atmosfere sospese nel tempo. Nell’ultimo mese ha sedotto il suo The Happy Room progettato per Fendi e presentato all’ultima edizione di Design Miami/. Tra i progetti 2016, molto interessante quello realizzato con Tonelli Design. La designer ha firmato i prodotti della serie Opalina, una collezione in vetro che comprende console, scrivania, toletta, sgabello e tavolino. Per la Celestino il progetto Opalina è frutto di una ricerca estetica, formale e culturale. 

Best design Furniture 2016 || #Opalina by Cristina #Celestino || #Tonelli

Best design Furniture 2016 || #Opalina by Cristina #Celestino || #Tonelli

Best design Furniture 2016 || #Opalina by Cristina #Celestino || #TonelliOPALINA DESIGN CRISTINA CELESTINO – TONELLI – PH. BY MATTIA BALSAMINI

CREDENZA BY URQUIOLA-PEPE
Ancora un prodotto in vetro presentato al Salone del Mobile 2016 da Spazio Pontaccio e progettato da Patricia Urquiola e Federico Pepe. Credenza gioca con il doppio significato del nome del mobile e la volontà di credere, si tratta infatti di una collezione di arredi in vetro piombo che trae ispirazione dalle vetrate dei luoghi sacri, come quelle realizzate da Gerhard Richter per una cattedrale a Colonia, e dalla luce che le attraversa. Il valore simbolico della vetrata viene trasformato in una collezione di arredi contemporanei che creano un dialogo tra antiche ispirazioni sacre e una interpretazione di design che risuona nel processo di realizzazione della collezione.
Inoltre dalla sintesi tra tecnica millenaria e grafica astratta è nata anche una collezione di tappeti per CC TAPIS che porta lo stesso nome.

Credenza by Patricia Urquiola and Federico Pepe - Spazio Pontaccio

Credenza by Patricia Urquiola and Federico Pepe - Spazio PontaccioCREDENZA DESIGN PARTICIA URQUIOLA – FEDERICO PEPE – SPAZIO PONTACCIO

DRUM DI MAC STOPA
Tra le tendenze 2016 le poltrona scultoree caratterizzate da sagomature ed incastri plastici, come Drum di Mac Stopa per Cappellini. L’architetto fondatore di Massive Design, unisce nel suo lavoro architettura, design industriale, arredamento, arte, moda e la sua passione per la grafica in un’unica disciplina estetica. La passione per le forme geometriche è evidente anche in Drum, un omaggio alle batterie elettroniche esagonali degli anni ’80, dove configurazioni regolari si declinano in una poltrona che può essere accostata per realizzare un gioco di ripetizioni modulari.

Drum by MacStopa #CappelliniDRUM DESIGN MAC STOPA – CAPPELLINI

AVIO DI PIERO LISSONI
Nuova collaborazione tra l’architetto milanese Pierlo Lissoni e il brand Knoll che hanno lavorato insieme per presentare AVIO, un divano che rispecchia la filosofia del modern always. Un sistema di imbottiti che punta sull’innovazione tecnologica per il massimo livello di comfort. Avio è una creazione di divani componibili e versatili ideale per ogni tipo di spazio dal salotto domestico al contract. Capace di combinare solidità e leggerezza.

Avio design Piero Lissoni #Knoll

Avio design Piero Lissoni #KnollAVIO DESIGN PIERO LISSONI – KNOLL

EQUILIBRE HERMÈS
La casa di moda Hermès ha presentato nel 2016 una collezione di arredi a cavallo tra rigore e fantasia. La collezione per la casa di Hermès è fatta di piccole cose, oggetti del desiderio, che colpiscono per la cura nei dettagli, i materiali ricercarti e la purezza delle forme. Équilibre è la collezione curata da Charlotte Macaux Perelman e Alexis Fabry, di cui fanno parte della anche una serie di oggetti che vanno dalla trottola in cuoio al portariviste. La lente di ingrandimento in bilico su un supporto conico è un oggetto che ben rappresenta il concetto di equilibrio caro a Hermès.

Equilibre d'Hèrmes || Best #design furniture 2016EQUILIBRE – HERMÈS

OPTICAL LIGHTS DI LEE BROOM
Optical è una collezione di moderne lampade pendenti realizzate in acciaio tornito e verniciato in polvere e vetro opaco. L’asimmetria delle strisce nere sono in contrasto con la classica forma sferica del globo che cambia modello dai diversi punti di vista. Alla Design Week milanese Broom si è presentato con un allestimento a dir poco innovativo. L’interior inglese infatti per promuovere i suoi prodotti ha deciso di attraversare i distretti del Fuorisalone a bordo d i un furgone, inaugurando di fatto quello che sui social è stato ribattezzato #MilanVan e dando vita ad uno spettacolo itinerante. La surreale riproduzione dell’androne di un palazzo italiano all’interno del van di Broom è stata capace di generare un’accattivamente quanto inattesa illusione ottica tra colonne e capitelli.

Per vedere il contenuto accetta i cookie e ricarica la pagina

GAP DI NENDO
Linee decise definiscono una semplicità estetica in grado di esaltare la bellezza di un materiale prezioso e puro come il marmo di carrara. Nendo ha progettato per Marsotto Edizioni GAP, tavolino e portariviste che si presenta come un blocco unico di marmo che può essere girato per rivolgere il solco d’apertura in posizioni differenti. Design ricercato per un linguaggio semplice e contemporaneo e una caratteristica configurazione simmetrica.

Gap design Nendo for #Masotto || #best design 2016

Gap design Nendo for #Masotto || #best design 2016LIGHT AND SHADOW EXHIBITION – GAP – DESIGN NENDO – MARSOTTO EDIZIONI

PLATEAU DI SEBASTIAN HERCKENER
Interessante progetto di un altro giovane architetto è Plateau, la prima collezione che il tedesco Sebastian Herckener sviluppatA per Ex-t. Gioca con le forme e i colori per creare dei prodotti che sono utili, versatili e belli. Eleganza funzionale e un leitmotiv per una serie di prodotti caratterizzati da una ombra in movimento.

Plateau design Sebastian #Hecker #EXTPLATEAU DESIGN SEBASTIAN HECKER EX-T

ALPHABET DI BIG
Artemide ha presentato per il 2016 un progetto d’illuminazione in collaborazione con l’architetto Bjarke Ingels dello studio BIG. Un alfabeto di luci per esplorare il linguaggio della luce, letteralmente. Nel 2016 è stato introdotto un nuovo carattere tipografico che si manifesta in moduli d’illuminazione.  La serie utilizza precise porzioni geometriche con elementi che possono essere combinati per costruire innumerevoli strutture.

Alphabet of Light va oltre il linguaggio del design, è un modo per comunicare con la luce con semplicità e libertà.

ALPHABETH BIG #ARTEMIDEALFABETH – DESIGN BIG – ARTEMIDE

AWAITING DI GIORGIA ZANELLATO E CORALLA MAIURI
Tra le designer italiane più promettenti. Giorgia Zanellato ha presentato insieme all’artista Coralla Maiuri una collezione di panche, sedute e altri arredi in limited edition. Lavorati in bronzo e arricchiti dai colorati velluti, Awaiting è una linea che sorprende per il suo gusto femminile, un mix tra classico e contemporaneo, in un mood sospeso tra l’elegante ed il visionario.

AWAITING ZANELLATO DESIGN VELVET CORALLA AWAITING – GIORGIA ZANELLATO – CORALLA MAIURI

 

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *