3 appuntamenti da non perdere a giugno, per chi non è mai stanco di cercare ispirazione!

Open House Torino 2017

Dal 10 all’11 giugno la prima edizione di Open House Torino. Oltre 111 spazi pubblici e privati al centro di un percorso che coinvolge tutti i quartieri della città in un  dialogo continuo tra storia e architettura.

«Il tema dell’aprire casa agli altri, così di attualità e così difficile, si intreccia con il tema della privacy, la protezione di sé verso gli altri, in cui la casa rimane l’unico vero baluardo. Open House chiede di passare da un’architettura che è solo esteriore (quella che possiamo osservare dalla strada) a un’architettura che è anche interiore (quella che custodiamo in segreto, la mia casa come la mia anima, il luogo più esclusivo e solitario)» – Luca Ballarini, fondatore e presidente dell’Associazione Open House Torino.

Tra le strutture che potranno essere visitare durante la due giorni, Palazzo Saluzzo di Paesana, alcuni edifici riqualificati e trasformati in centri culturali, hotel dal design contemporaneo, edifici religiosi come la Sinagoga e la chiesa del Sacro Volto.

10-11 GIUNO 2017 || Programma completo sul sito OPEN HOUSE TORINO

Open House Torino 2017
Dal 12 al 18 giugno la Milano Arch Weekorganizzata dal Comune di Milano insieme al Politecnico e alla Triennale, la direzione artistica della kermesse è curata da Stefano Boeri, secondo cui è giusto che Milano

torni ad avere un ruolo primario nel dibattito internazionale sull’architettura, dato che questa città ospita non solo gli studi di alcuni dei più grandi architetti della scena internazionale ma anche una pluralità di giovani realtà molto valide.

Obiettivo della Milano Arch Week è quello di far dialogare architetti di tutto il mondo, per discutere della progettazione architettonica e delle sue trasformazioni attuali. In queste giornate sarà possibile incontrare i vincitori del Premio Pritzker 2017, i catalani RCR, e molti maestri dell’Architettura contemporanea, ascoltare le voce di grandi architetti italiani e le proposte di giovani gruppi emergenti italiani ed internazionali.

Inoltre le attività culturali riguarderanno anche il Cinema, con la partecipazione del regista Amos Gitai e l’attore Renato Pozzetto; la Fotografia attraverso la testimonianza di Oliviero Toscani, nonché l’Arte grazie alla partecipazione dell’artista albanese Adrian Paci.

Un’occasione dunque per discutere delle grandi trasformazioni delle città contemporanee e della ricostruzione del centro Italia.

12 – 18 GIUGNO 2017 || Programma completo sul sito MILANO ARCH WEEK

Milano Arch Week - Stefano Boeri

Infine, dal 13 al 18 giugno al via la Design Miami/Basel. La città svizzera cambia volto per ospitare le installazioni e gli artisti della fiera del design da collezione. Il format Design at Large è stato affidato per la prima volta ad un fashion designer americano Thom Browne, che ha inserito nella scenografia ideata per presentare la sua nuova collezione, una selezione delle più importanti scrivanie di design degli ultimi 100 anni, tra cui pezzi storici di Pierre Paulin, Charlotte Perriand, Jean Prouvé, Charles e Ray Eames e Ron Arad.

13 – 18 GIUGNO 2017 || Programma completo sul sito BASEL2017/DESIGNMIAMI 

 

 

CONDIVIDI CON I TUOI AMICI
Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *